giovedì 28 aprile 2011

Qualifica professionale QIP


Oggi finalmente ho ricevuto questa mail proveniente da 
Fabio Carnio 
Responsabile Qualifica QIP

"Carissimo Stefano,

ho il lieto compito di informarti che hai ottenuto la qualifica QIP per la categoria MATRIMONIO!"

---Il QIP, Qualified Italian Photographers, è riservato ai fotografi professionisti iscritti alle associazioni nazionali che riconoscono il sistema (Confartigianato, CNA, Confcommercio, Tau Visual) e che esercitano come fotografi professionisti da almeno UN ANNO. L’ente che concede la qualifica è il Fondo Internazionale Orvieto Fotografia. Le immagini sono esaminate da una giuria nazionale, composta di tutti fotografi già qualificati a livello europeo. Il possesso della qualificazione QIP è requisito indispensabile per partecipare alla Qualificazione Europea (il sistema QEP).---

Sono davvero entusiasta di questa certificazione e a breve inserirò  i vari commenti della giuria.


giovedì 21 aprile 2011

Il Trash the Dress

Il Trash the Dress

Sono un fotografo a cui non piace stare fermo… Sono curioso e ho sempre voglia di novità… Che senso ha in fondo donare ai miei sposi gli stessi scatti che possono trovare identici nell’album degli amici? Bisogna variare, bisogna riuscire a dare un volto diverso ad ogni coppia, bisogna leggerli gli sposi e trovare in ognuno di loro un aspetto diverso da quello del matrimonio precedente e successivo.
Oggi, mentre ero in studio, ho ricevuto una telefonata di un’amica che ha esordito così: “Stefano devi assolutamente fare le foto Trash the Dress, sono troppo belle!”.. Sono rimasto spaesato, devo ammetterlo! “O è impazzita, o è veramente una cosa fighissima” ho pensato! E quando mi ha spiegato meglio di cosa si trattava come potevo non darle ragione e mettermi subito al lavoro per offrire questo servizio così divertente!?
Il Trash the Dress nasce in America e consiste in un servizio fotografico postmatrimoniale nel quale la sposa decontestualizza il suo abito, come per salutarlo e per abbandonare il periodo della preparazione delle nozze. Le location più adatte sono il mare, i laghi, le piscine, i boschi, i campi incolti, gli spazi industriali o i cantieri, dove la ragazza posa in un servizio molto glamour senza porre la minima attenzione all’abito, senza la paura di sporcarlo o di rovinarlo. Naturalmente non è necessario renderlo proprio informe e distrutto, ma basta solo lasciarsi andare agli scatti senza le paure tipiche del giorno delle nozze.
Io in realtà una volta le ho fatte delle foto così e non vi dico che volto rilassato, bello e divertito che avevano gli sposi quando entravano in piscina con il loro abito!
Io sono disponibile, sposini, per il vostro servizio Trash the Dress! :)










Sposiamoci Cosi' - Aprile 2011

Si è conclusa con enorme successo, la scorsa domenica,la prima edizione di “Sposiamoci Così”.
Un Grazie speciale a tutte le coppie che hanno partecipato, alla loro voglia di sapere e di conoscerci, e al loro essere così attenti ai nostri servizi. Un Grazie a tutti i professionisti che ne hanno preso parte ed alla loro disponibilità ma soprattutto un grazie a Laura Morelli che ha condiviso con me tutta l’organizzazione dell’evento dimostrandosi una collaboratrice-socia insostituibile.  
Siamo stati bravi insomma!
A settembre per la prossima edizione dell’evento che si chiamerà…. “Sposiamoci….”?! Quale aggettivo accompagnerà la fatidica parola? 

venerdì 15 aprile 2011

Nuova Applicazione Professional Zoom per I-Phone


Hai un I-Pad o un' I-Phone?...Da oggi puoi avere l'applicazione Professional Zoom e averci sempre a portata di mano.Scaricati se non ce l'hai dall'apple store l'applicazione " I-Nigma 4" altrimenti non riesci a vederla.